Monthly Archives: October 2013

STOP VIVISECTION firma subito anche tu

Pubblicato in data 09/ott/2013

L’Iniziativa dei cittadini europei STOP VIVISECTION dice NO alla SPERIMENTAZIONE ANIMALE quale pratica NON ACCETTABILE per almeno 3 ragioni.
Essa costituisce:
1) Un ERRORE SCIENTIFICO, che reca DANNO alla salute umana, in quanto applica all’uomo i risultati ottenuti su un’altra specie. Essa causa in tal modo frequenti disastri nel campo della ricerca biomedica, che non a caso ristagna da molti lustri.
2) Un CONTRASTO GRAVE con la posizione espressa dall’86% dei cittadini europei, che richiedono il rispetto degli animali quali esseri senzienti, in base all’articolo 13 del Trattato sul Funzionamento dell’Unione Europea.
3) Un OSTACOLO all’uso e alla diffusione dei nuovi metodi di ricerca, ben più affidabili perché scientifici, che forniscono un livello di conoscenza oggi neppure immaginabile, essendo al contempo più rapidi ed economici.
Per rendere l’iniziativa LEGALMENTE VINCOLANTE per la Commissione Europea bisogna raggiungere UN MILIONE DI FIRME entro il primo novembre 2013

Regia e montaggio: Riccardo Antonaroli
Aiuto regia: Jacopo Giovannini
Fotografia: Alessandro Nardone
Musica: Fabio Antonelli
PRODUZIONE: STOP VIVISECTION
Coordinatrice di produzione: Vanessa Tucci
Segretaria di produzione: Flavia Taliento

Quorum raggiunto

1378886_500517846710329_1373189690_nDalla pagina facebook di Stop Vivisection:

La BULGARIA, con 13.870 firme, ha raggiunto e superato il quorum necessario e con questa vittoria i paesi che hanno ottenuto il numero minimo di firme richiesto dal regolamento europeo sono ormai SETTE, esattamente quanti ne occorrono! Ma anche la FRANCIA, con 51.324 firme (su 55.500 richieste) è a un soffio dal raggiungere l’obiettivo mentre all’UNGHERIA mancano solo 635 firme! L’ITALIA, inarrivabile capofila, ha superato le 523.000 adesioni. E adesso lo slancio finale: questi ultimi 19 giorni sono assolutamente decisivi per la buona riuscita dell’Iniziativa, raccogliamo quante più firme possiamo! Europa GO! GO! GO!

Stop Vivisection, in Italia superate le 500.000 firme

Come si può chiaramente constatare dai dati forniti sul sito Stop Vivisection, in questi giorni l’Italia ha raggiunto e abbondantemente superato quota 500.000 firme, attestandosi così in cima ai Paesi europei per quanto riguarda la raccolta firme (per maggiori dettagli qui un articolo di Geapres).
Altra buona notizia è che ormai sono 6 i Paesi ad aver raggiunto il quorum necessario e prestissimo questo traguardo sarà eguagliato almeno anche da Francia, Bulgaria e Ungheria.
Mancano 22 giorni alla fine della Campagna e il No Harlan Group Udine sta lavorando all’organizzazione di una giornata conclusiva; vi terremo aggiornati, nel frattempo, se non lo avete ancora fatto, firmate Stop Vivisection!

Stop Vivisection, come sta andando

Mancano 28 giorni al termine utile per la raccolta firme della campagna Stop Vivisection.
Lo stato attuale della situazione vede quattro Paesi che hanno raggiunto il quorum necessario: Spagna, Slovenia, Slovacchia e Belgio; presto arriveranno al traguardo anche Germania, Bulgaria Francia e Italia (qui potete vedere numeri e percentuali, Paese per Paese).
Le firme raccolte al momento sono circa 780000 e a queste vanno aggiunte le numerosissime firme cartacee che ancora non sono state spedite dagli attivisti di tutta Europa!

Se non lo hai ancora fatto, sul sito Stop Vivisection è possibile firmare on-line. Se desideri attivarti per la raccolta firme cartacee qui trovi tutte le informazioni necessarie.

STOP VIVISECTION: TRIESTE CONTRO LA VIVISEZIONE – 28.09.2013

524621_10202100961873833_1212292440_n

Sabato 28 settembre 2013, dalle 15 alle 18 in Piazza della Borsa: uniti anche a Trieste contro la vivisezione.
Un’importante possibilità di confronto e di informazione per tutti quei cittadini che hanno desiderato unirsi alla volontà di tenere alta l’attenzione sul tema vivisezione.
Questo evento è nato dall’iniziativa di alcune persone di potere unire varie città italiane in una giornata dedicata all’informazione ed alla richiesta di abolizione della vivisezione.
Hanno parlato l’On. Andrea Zanoni, Europarlamentare e Anna Stancanelli, una delle organizzatrici dell’evento.
Sono state raccolte parecchie firme per l’iniziativa popolare europea STOP VIVISECTION.
Firma anche TU!! http://www.stopvivisection.eu/it