Monthly Archives: July 2014

PIERRE CESARATTO, CICLISTA VEGANO,TESTIMONIAL DEL NO HARLAN HLS GROUP NEL SUO VIAGGIO IN INDIA

1655973_1463885627168654_1002270657_nPierre Cesaratto è un ragazzo di 26 anni, che ama percorrere il mondo in bicicletta.
Vegano, studente di scienze motorie, fotografo (si è diplomato al Liceo Artistico Sello di Udine), nel 2013 ha attraversato l’Europa in bicicletta, documentando la sua esperienza in splendide immagini (pedalandomiperdo.wordpress.com)
Il 30 Luglio con il patrocinio della Regione FVG, della provincia di Udine, e dei Comuni di Cividale del Friuli, di Prepotto e di Faedis, partirà per un viaggio in India di 8.000 chilometri.
Sulla sua bicicletta troverà posto anche il pelouche – scimmietta HOPE, dono del No Harlan – HLS Group e simbolo di tutti gli animali che giornalmente  subiscono  dolorose sperimentazioni nei laboratori dei diversi stati, sperimentazioni condotte da multinazionali come Harlan Laboratories e dalla Huntingdon Life Sciences, che ultimamente ha rilevato la struttura di Azzida (presso S. Pietro al Natisone).
Pierre e Hope incontreranno i rappresentanti di alcune associazioni animaliste indiane, impegnati nella difesa dei diritti degli animali e comunicheranno un messaggio di speranza
in un mondo libero da ogni violenza e dominio dell’essere umano sugli animali

Sabato .26 Luglio 2014 alle ore 11 a Cividale del Friuli in via Carraria, presso il centro di aggregazione giovanile , si svolgerà la conferenza stampa riguardante il viaggio di Pierre Cesaratto.
In quell’occasione I volontari del No Harlan Group affideranno la scimmietta Hope, con il suo prezioso messaggio NO VIVISECTION, a Pierre.

CESSIONE DELLA HARLAN LABORATORIES DI AZZIDA ALLA MULTINAZIONALE INGLESE HLS

images

Le due sedi di Azzida (S. Pietro al Natisone, Udine)) e di Bresso (Milano) sono state cedute dalla Harlan Laboratories s.r.l. alla multinazionale inglese Huntingdon Life Sciences (HLS).

La sede di Correzzana, che veniva utilizzata per la quarantena di primati non umani e per la produzione e allevamento di diversi tipi di animali , è stata chiusa.

La Huntingdon Life Sciences (HLS) è un istituto privato che pratica sperimentazione animale su contratto, per conto di varie aziende farmaceutiche. Fondata nel 1952 in Inghilterra, ha strutture in Huntingdon, Cambridgeshire and Eye e Suffolk nel Regno Unito, in New Jersey negli Stati Uniti e in Giappone.

E’ la più grande istituzione commerciale di questo tipo in Europa (con 1700 dipendenti) e pratica test su 75.000 animali ogni anno (topi, conigli, maiali, cani, primati) per la sperimentazione di prodotti farmaceutici, chimici agricoli, industriali e alimentari per conto di clienti di tutto il mondo.

Nel 1999 un gruppo inglese di attivisti per i diritti degli animali ha lanciato la campagna internazionale STOP HUNTINGDON ANIMALCRUELTY (SHAC) per chiudere l’azienda, dopo che la televisione britannica aveva trasmesso un film girato clandestinamente nei laboratori che mostrava personale della HLS mentre picchiava ridendo gli animali.

Da allora l’azienda ha subito una grave crisi finanziaria. Dati finanziari resi noti dalla società nel 2007 segnalano un aumento del 5% dei profitti lordi, 50 milioni di dollari su un fatturato di 190 milioni di dollari. .

Non sappiamo ancora quali autorizzazioni chiederà HLS al Ministero della salute per riorganizzare le attività ad Azzida e a Bresso.

Il No Harlan Group di Udine cambierà il suo nome in NO HARLAN – HLS GROUP e continuerà la sua lotta per la chiusura della sede di Azzida e per l’abolizione della sperimentazione animale, pratica immorale, incivile, antiscientifica.

 

Festival Vegetariano a Gorizia, 4-5-6 luglio

download

 

 

 

 

 

Il No Harlan Group sarà presente anche quest’anno al Festival Vegetariano di Gorizia. Come nelle edizioni passate i nostri volontari appronteranno un banchetto dove sarà possibile firmare petizioni contro la vivisezione, reperire materiale informativo, effettuare una donazione (in cambio magari di uno dei nostri gadgets) o semplicemente fermarsi a fare quattro chiacchere!

Saremo presenti sin dall’ inaugurazione, per maggiori dettagli e informazioni scriveteci: noharlangroupudine@gmail.com

 

Vi aspettiamo numerosi!